lunedì 7 aprile 2014

Una nuova piccola Baby Fatina

Ricordate la piccola Fatina sotto il microscopio nel post precedente? Finalmente è nata! 

OOAK Baby Fairy sculpted in Polymer Clay

Ho usato il microscopio per inserire le ciglia e per dipingere le micro-unghie, è stato un lavoro molto faticoso ma allo stesso tempo entusiasmante. I micro-movimenti della mano, non visibili ad occhio nudo, diventano visibili sotto le lenti del microscopio! Così c'è bisogno della più totale concentrazione e di una differente percezione dello spazio, ci vorrà del tempo per imparar bene.

Miniature Baby Fairy by Celidonia

Ma, dopotutto, una differente percezione dello Spazio e del Tempo è proprio una cosa di Fata, no? :)
In questi giorni sto lavorando al suo vestitino e al diorama che la ospiterà. Che incantesimo sarà intenta a fare? Ve lo svelerò nel prossimo post!

8 commenti:

  1. Sempre più particolareggiate! :D E' bellissima anche senza vestitino, sembra stia tenendo un discorso importante :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mairi! Alla fine è voluta restare senza vestitini, glie ne ho proposti due e non le sono piaciuti! Chissà, forse in vista del caldo estivo... :)

      Elimina
  2. Che bella la tua piccola Fatina, perfetta, una meraviglia!! Sei bravissima Daniela, pensare che ci siano persone capaci di creare tali capolavori, con una tale cura dei dettagli da lavorare col microscopio...vicino alla moneta si ha un'idea più precisa di quanto sia piccola la tua Fatina... Solo le vere Fate sanno fare queste magie!!!! Un abbraccio di cuore Rosita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosita, sei sempre troppo gentile! Un abbraccio a te! :)

      Elimina
  3. xfetto...davvero molto bella! un bacio.

    RispondiElimina
  4. che dire---LA AMO!!!!! *_______*

    RispondiElimina