venerdì 11 dicembre 2015

Fatina del Natale, l'ultima nata - Mini scultura ooak in Pasta Sintetica

Eccola, la Fatina dall'abito blu di cui vi avevo accennato nell'ultimo post! Mi sono divertita un mondo nel crearle il vestito delle feste, e sembra che le sia piaciuto, voi che ne dite? ^__^ 

Fatina ooak modellata in pasta sintetica - by Daniela Messina - Celidonia

È una Fatina un po' distratta, come l'Umana che l'ha modellata. Presa da mille idee natalizie e rapita dal suo nuovo vestitino, non ricorda più dove ha messo il suo campanello magico e non si è neanche accorta che le è scesa una calzina! :D

Fatina ooak modellata in pasta sintetica - by Daniela Messina - Celidonia

Sta decorando la sua piccola casa Fatata, nascosta tra le radici del Vecchio Nocciolo, perché riceverà la visita del suo amico Topino, la sera di Natale. Dite che se modelliamo un dolce o qualche min-cibo fatato in pasta sintetica, e bussiamo alla porticina magica, faranno entrare anche noi? ^__^

Fatina del Natale con l'amico Topino - by Daniela Messina - Celidonia

A proposito di Natale e di Fate, l'avete visto il tutorial che ho pubblicato lunedì sul canale YouTube di Celidonia Studio? Qui sul blog arrivo sempre un po' in ritardo a parlarne, prometto che lo farò nel prossimo post, ma intanto lì c'è una Fatina che vi aspetta! ^__^ 

Nessun commento:

Posta un commento