lunedì 23 novembre 2015

Fatina del Natale - Progetto Semplice in Pasta Sintetica

Chi avverte gli Elfi che il Natale è alle porte e bisogna mettersi al lavoro? La Fatina del Natale, naturalmente! :D

Fatina del Natale modellata in Pasta Sintetica - by Celidonia - Daniela Messina

Al primo soffio di'Inverno nei Boschi, lei suona il suo Campanello Magico, così tutti sanno che è tempo di accendere le luci fatate, per fabbricare giocattoli e preparare dolci nelle lunghe notti che precedono il Natale! :D 

Fatina del Natale che avverte gli Elfi suonando il Campanello - in Pasta Sintetica

Ho creato questa semplice Fatina in pasta sintetica come progetto natalizio per i miei allievi, ma qui nel Mondo di Celidonia il suo arrivo ha portato tanta allegria e "Christmas mood" che... penso nasceranno presto tante sorelline! :D 

Del resto, qualcuno deve pur dirlo, a tutti gli Elfi, che il tempo dei lavori natalizi è arrivato, i Boschi sono grandi e lei da sola non ce la fa! E magari il suono del campanello risveglierà anche qualche adulto, che ci aiuterà a creare! <3 

5 commenti:

  1. ciao Daniela mi chiamo Manuela e voglio poterti dire quanta ammirazione ho per i tuoi lavori, metti il tocco realistico su creaturine fatate. Mi ha sempre affascinato il mondo delle fate dei folletti fin da bambina ma poi si viene derisi e allora ci si chiude...La tua abilità nel scolpire un volto mi lascia sempre stupefatta. Faccio qualche piccolo lavoretto per gratificazione personale o per accompagnare un regalo di compleanno o di Natale a persone a me care che apprezzano il dono. Non ti nascondo che ho seguito il video di una fatina che dorme per riprodurre il corpicino nell'atto del sonno e creare poi un lavoretto mio da donare a mia figlia a Natale. Sono impacciata e vorrei poterti chiedere dei consigli su come fare per non sporcare i singoli pezzi quando li lavori per dare forma o come riuscire a farlo senza deformarli schiacciandoli troppo....scusa per il copione... la tua fan Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manuela, grazie mille per i complimenti! :) Il video che hai seguito è quello della mia Fatina addormentata sul mio canale YouTube? :) Per non sporcare la pasta, bisogna pulire molto bene le mani e il piano di lavoro, con dell'alcool, indossare indumenti chiari e che non rilascino pelucchi e lavorare... come si stesse in sala operatoria, senza toccare nulla a parte la pasta! :D Per evitare di deformarli bisogna tenere le mani abbastanza fredde, oppure raffreddare la pasta tra un passo e l'altro, magari mettendola per qualche istante in freezer (separata dal cibo, naturalmente!) :) Un saluto e buone creazioni! <3

      Elimina
    2. Dimenticavo, prova varie marche di pasta sintetica, ce ne sono molte: Cernit, Fimo, Premo, Prosculpt, Living Doll, etc. Vedi come reagisce alle tue mani e alla tua modellazione. È molto soggettivo e non c'è una pasta migliore di un'altra. Il Puppen Fimo è molto dura, se hai le mani calde potrebbe essere indicata. Ricorda che puoi fare mix per trovare la tua consistenza ideale :)

      Elimina
  2. Fantastici! Un'opera d'arte D'Oc!...

    RispondiElimina